fbpx

Arrivano le avventure di Zoe Salvamondo

Un progetto nato in collaborazione con Cittadellarte-Fondazione Pistoletto
e ispirato ai 17 obiettivi dell’Agenda ONU 2030

In libreria dal 24 marzo

Una serie di storie divertenti e accessibili per parlare dei temi della sostenibilità ambientale accendendo la curiosità e la voglia di mettersi in gioco. Le storie di Zoe raccontano un’infanzia indipendente, libera di sperimentare e di portare avanti le proprie idee, con consapevolezza, fiducia e voglia di imparare cose nuove.

Zoe Salvamondo però non è solo un personaggio curioso che attraversa le storie illustrate edite da Beisler, ma è un progetto di sensibilizzazione che si basa sull’idea di Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto e sull’esperienza artistica di CittadellarteFondazione Pistoletto, una straordinaria scuola-laboratorio nata nel 1994 a Biella, in Piemonte, lungo il fiume Cervo, dove si studiano, si pensano, si sperimentano e si mettono in pratica le idee per un mondo equilibrato, sostenibile e creativo. Il simbolo del Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto è una riformulazione del segno matematico dell’infinito. I due cerchi opposti significano natura e artificio, l’anello centrale è la congiunzione dei due e rappresenta il grembo della rinascita.

Anche l’ONU lavora con il Terzo Paradiso e, per ricordarcelo, ha segnato nella sua Agenda 17 obiettivi da raggiungere entro il 2030.

Partire dai piccoli per arrivare ai grandi. Agli adulti. Per raccontare come la creatività limpida e pulita dei bambini e delle bambine sia la prima a “inventare” piccole azioni necessarie alla pacificazione e alla convivenza civile. Piccole azioni, appunto, che diventano arcipelaghi operosi. Perché lavorare tutti insieme al medesimo obiettivo è imprescindibile. Una buona notizia è che da settembre 2020 nelle scuole italiane è stata ufficialmente (re)inserita l’Educazione Civica, che è diventata una disciplina obbligatoria, trasversale e che riguarda tutti i gradi scolastici, dalla scuola dell’Infanzia fino alla scuola secondaria di secondo grado. I 17 obiettivi sono Educazione Civica e Civile. Per questo confidiamo che le storie di Zoe Salvamondo, oltre che in libreria, circolino felicemente nelle aule scolastiche e nelle biblioteche.

Ogni obiettivo è rappresentato da una porta colorata che Zoe è pronta a varcare e, dunque, ad affrontare. Il titolo di esordio, Zoe e la melanzana melanzanissima, si collega all’obiettivo numero 11, “Città e Comunità Sostenibili”; il secondo volume, Zoe e il vestito di arancia, ruota intorno all’obiettivo 12, “Consumo e produzioni responsabili”. Entrambi arrivano in libreria il 24 marzo.

“I giovani devono essere consapevoli che non esiste nulla di troppo facile. È una questione di impegno. La vita è un impegno […] Ora è il momento della proposta, non si deve sperare che le risposte vengano dai grandi della terra, si deve invece cercare di elaborare direttamente nuove modalità. La proposta è ciò che fa la differenza tra subire le decisioni altrui o cambiare direttamente la situazione”. (Michelangelo Pistoletto, Andersen nov. 2021)

La scrittura fresca e diretta di Ruggero Poi, direttore degli Ambienti d’Apprendimento e Formazione di Cittadellarte, è accompagnata dalle tavole briose e cariche di vitalità di Alice Rossi, illustratrice emergente dedita ai temi del cambiamento e delle responsabilità collettive attraverso l’arte.
Due menti brillanti che hanno a cuore l’educazione e praticano la sostenibilità ogni giorno, insegnando ai bambini, tenendo laboratori di arte terapia, impegnandosi in iniziative di responsabilizzazione sociale.

Un libro da leggere su carta e da ascoltare in versione audio grazie all’app leggieascolta Beisler. Per godere della musica delle parole, per un’esperienza di lettura ricca, coinvolgente e inclusiva. Per informazioni: https://www.beisler.it/leggi-ascolta/

L’autore

Ruggero Poi è direttore dell’Ufficio Ambienti d’Apprendimento e Formazione a Cittadellarte, dove ha fondato l’”Open School del Terzo Paradiso”, aperta a bambine e bambini tra i 6 e gli 11 anni. Progetta con passione materiali educativi e percorsi di attivazione per grandi e piccini. Nel 2012 ha portato in Italia la prima sperimentazione del metodo Montessori con gli anziani fragili, di cui ha raccolto gli esiti in un libro uscito nel 2020 (Centro Studi Erickson). Ha pubblicato libri per bambini e saggi di approfondimento sul metodo Montessori e sul ruolo educativo dell’arte contemporanea.

L’illustratrice

Alice Rossi è laureata in Grafica d’Arte presso l’Accademia di Belle Arti di Urbino e in Illustrazione presso il Master Ars in Fabula. Cura laboratori di arte terapia e pittura libera per bambini in età scolare e prescolare, è ospite nei maggiori festival del fumetto e dell’illustrazione. Instancabile disegnatrice, è certa che l’arte salverà il mondo.

Cittadellarte – Fondazione Pistolettoè un nuovo modello di istituzione artistica e culturale che si differenzia dalle accademie e dai musei, sviluppando, oltre alla già consolidate funzioni espositive e di formazione, un’arte direttamente impegnata per una trasformazione in senso responsabile della società. È una scuola dove apprendere metodi e pratiche per contribuire a trasformare nel senso della responsabilità ogni ambito e disciplina della società: dalla moda all’alimentazione, dall’architettura alla politica, dalla scienza all’educazione, dal diritto all’economia. www.cittadellarte.it

Beisler Editore

La casa editrice Beisler Editore nasce a Roma nel 2002 su impulso di Ulrike Beisler (direttrice editoriale) e di Corrado Cirelli (marito e socio). Ulrike Beisler, tedesca di Monaco di Baviera, laureata in Letteratura tedesca, Letteratura comparata e Filosofia, ha maturato una lunga esperienza lavorativa all’interno di diverse case editrici in Germania, a Baltimora (USA), dove ha vissuto per alcuni anni insieme al marito, e poi in Italia, dove si è stabilmente trasferita nella seconda metà degli anni ’90. L’idea e il desiderio di dar vita a una casa editrice per bambini e ragazzi è maturata agli inizi del 2000, un periodo di fermento culturale, in cui erano ancora pochi gli editori indipendenti specializzati in letteratura per l’infanzia e per l’adolescenza, ma nell’aria si respirava una consapevolezza nuova, una volontà di cominciare a progettare albi illustrati e libri di qualità mirati ai bambini-ragazzi. Il catalogo della casa editrice comprende romanzi per ragazzi che sorprendono e a volte mordono, prime letture coinvolgenti ad alta leggibilità, albi illustrati raffinati e d’autore, storie trasversali per età e contenuti che riflettono la contemporaneità e le istanze delle nuove generazioni, libri da leggere e da ascoltare in versione audio. Un catalogo che è cresciuto, ha ricevuto premi prestigiosi e si è ampliato di anno in anno, facendosi apprezzare per l’attenzione e la cura editoriale, e per la scelta di pubblicare storie scritte e illustrate da autori di altissimo profilo, quali Quint Buchholz, Ole Könnecke, Jutta Richter, Maria Parr, Thè–Tjong King, Andreas Steinhöfel, Chiara Rapaccini, Guia Risari, Luisa Mattia, Anna Woltz, Øyvind Torseter e moltissimi altri.


Zoe e la melanzana melanzanissima
Scritto da Ruggero Poi
illustrato da Alice Rossi
a cura di Chiara Belliti
Collana Zoe Salvamondo

Copertina flexicover
formato 19,5×23 cm, pag. 66
Prezzo: 14,90 euro
ISBN 9788874590926

Stampato con font TestMe ad alta leggibilità
Età: 7+ in lettura autonoma, 4+ in lettura condivisa

È sabato, Zoe e il suo papà hanno voglia di mangiare una buonissima parmigiana di melanzane. Ma in cucina manca un ingrediente fondamentale: le melanzane! Zoe non si perde d’animo, indossa il caschetto e sale in sella alla sua bici, diretta a casa del nonno, che ha un meraviglioso orto pieno di verdure sul tetto del suo palazzo.

Le strade cittadine però non sono molto pedalabili… districarsi tra le persone, il traffico, i rifiuti, non è semplice, e qualche piccolo incidente è sempre in agguato. Per fortuna Zoe non si scoraggia ed è capace di scorgere meraviglie anche dove non ti aspetteresti mai. Così, in compagnia dei suoi amici Tilde, Tito e il gatto Mangiucchio, arrivano tutti in un posto pieno di colori, profumi e possibilità. Perché anche in città può nascere un po’ di campagna e possono accadere cose sorprendenti, rendendo più sostenibile e felice la vita delle persone.

La storia di Zoe e la melanzana melanzanissima è dedicata all’obiettivo numero 11 dell’Agenda ONU 2030, “Città e Comunità Sostenibili”.

Zoe e il vestito di arancia
Scritto da Ruggero Poi
illustrato da Alice Rossi
a cura di Chiara Belliti
Collana Zoe Salvamondo

Copertina flexicover
formato 19,5×23 cm, pag. 58
Prezzo: 14,90 euro
ISBN 9788874590933

Stampato con font TestMe ad alta leggibilità
Età: 7+ in lettura autonoma, 4+ in lettura condivisa

Zoe e Tito sono intenzionati a comprare il regalo più bello del mondo per il compleanno della loro amica Tilde. Ne vogliono uno da costruire e con regole da inventare, ma nel negozio di giocattoli del signor Bruno non c’è niente così. E già tutto “pronto all’uso”. Incuriositi da un corteo di giovani in strada che protestano pacificamente a favore dell’ambiente, i due bambini si uniscono al fiume di persone e cartelli colorati, fino a quando notano un profumatissimo banchetto che vende degli splendidi “vestiti sorbetto”. La proprietaria, la signora Ada, spiega loro che sono abiti ricavati dagli scarti delle arance. Zoe ha un’idea fantastica: ecco il dono perfetto per Tilde! E anche lei ne vorrebbe tanto uno, di quelli che fanno la ruota… Ispirati dall’attività di riutilizzo creativo del mercato, Zoe e Tito inventano poi un bellissimo gioco da fare a casa della festeggiata, dove tutto si usa, nulla avanza e la natura ci guadagna.

La storia di Zoe e il vestito di arancia è ispirata all’obiettivo numero 12 dell’Agenda ONU 2030, “Consumo e produzioni responsabili”.

Ufficio Stampa Cittadellarte – Fondazione Pistoletto

Margherita Cugini  +39 349 6031888

m.cugini@cittadellarte.it – ufficiostampa@cittadellarte.it

https://www.beisler.it/ 
Facebook: https://www.facebook.com/beisler.editore/ 
Instagram: https://www.instagram.com/beislereditore/ 

Riferimenti Ufficio Stampa Beisler 

Francesca Tamberlani: ufficiostampa@beisler.it – 3381557825 
Beisler Editore: via del Forte Bravetta, 100 00164 – Roma – Tel: +39.06.95227473  

Loghi

Download Press Kit

Se vuoi conoscere maggiori dettagli su questo titolo invia un’email a ufficiostampa@lachicca.online

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

Subscribe To Our Newsletter

Get updates and learn from the best

Scopri gli altri titoli

Semini

Un albo delicato e disarmante che, in forma poetica, ci svela la quotidianità di un bambino e il suo intimo sentire. Un libro che segna

La mia casa piccola

Una casa troppo piccola ma accogliente e amatissima. Un trasloco sofferto ma che si rende necessario. Un albo illustrato che affronta uno dei cambiamenti più

DIARIO DI GUERRA di Olga Grebennik

Una testimonianza urgente, scritta e disegnata sotto i bombardamenti dei russi a Charkov. Una matita e un taccuino per raccontare otto giorni nei sotterranei ucraini