fbpx

Emme come il meraviglioso mondo di Massimo

Dopo L’opposto, romanzo adolescenziale ambientato nei meravigliosi anni ‘90 della pallavolo, Mauro Scarpa torna sugli scaffali con una storia di formazione che parla con sincerità ai lettori dai 9-10 anni.Read Red Road, casa editrice indipendente finalista al Premio Andersen 2021, riporta in libreria Emme come. Il meraviglioso mondo di Massimo, in una nuova edizione nel segno dell’inclusione e dell’alta leggibilità.

«Sentivo l’esigenza di dare un nuovo abito a questo che è stato, oramai due anni fa, il primo titolo della casa editrice», spiega Daniela Girfatti, anima di Read Red Road. «Avevo il desiderio di rivolgermi ai lettori di 9 e 10 anni cui è dedicata questa storia e per questo ho chiesto ad Andrea Alemanno di immaginare una nuova copertina.»

«A volte disegnare una copertina può essere una bella gatta da pelare.

Con EMME COME, che ha una storia così piena di ricordi dell’infanzia, dal sapore nostalgico, il problema non c’era. Appena ho letto il testo avevo già in mente come doveva essere l’immagine di copertina: ricca, allegra e spensieratamente traballante come solo l’infanzia può essere.

Daniela Girfatti mi ha dato una grande possibilità scegliendomi per il libro di Mauro Scarpa e spero che i lettori non ne rimangano delusi.» (Andrea Alemanno)

Una storia di ideali e sogni da perseguire

Quando Massimo, 11 anni, decide di auto-proclamarsi Illustre Imperatore dell’Universo, e di inventare e scrivere una Costituzione tutta sua, ha le sue buone ragioni. Cresciuto tra divieti, punizioni, superstizioni e regole difficili da comprendere, è arrivato il momento di decidere per sé e non sottostare più alle assurde “leggi” imposte dagli adulti. È ora che il mondo giri come dice lui, almeno un pochino.

La sua vita è bella? A volte sì e a volte no, ma ora ha deciso “che ne vuole una tutta solo felice”. Certo diventare grandi in un paese di provincia, con una mamma iperprotettiva, un papà distante, una nonna burbera fuori e tenera dentro, rischia di mandare il cuore in confusione. Ed è quello che capita al nostro protagonista. La sua quotidianità, vissuta tra famiglia, scuola, catechismo, è fatta di piccoli e grandi ostacoli da superare, di paure e scoperte, di difficoltà ma anche di spazi di libertà da conquistare poco a poco.

Il libro segna il delicato passaggio dalle elementari alla scuola media e mette al centro un protagonista maschile che non ha doti particolari se non la grande passione per i libri e la fantasia. Un romanzo dove i protagonisti sono M., il rapporto con i genitori, l’amico calciatore, Enrica.

«Crescendo ho imparato questo: che possiamo essere qualunque cosa, l’importante è farlo fino in fondo.» Mauro Scarpa

Un libro che parla di tutti noi

«Con questo titolo riconfermiamo la nostra preferenza per le storie locali che riguardano ciascuno di noi. M. cresce con un sogno grande, quello di essere uno scrittore, e, pian piano, la sua determinazione e l’aiuto dei libri e degli amici gli fanno raggiungere l’obiettivo.» (Daniela Girfatti)

EMME COME si legge con il sorriso sulle labbra e ci ricorda una grande verità: per quanto ci sforziamo, a volte le cose che vorremmo tonde escono quadrate, ma con un pizzico di immaginazione anche così trovano l’incastro giusto.

«Le cose che fanno soffrire:
Il mal di pancia.
Una distorsione alla caviglia. Le urla della mamma.
Le lacrime della mamma.
I silenzi di papà.
Le parolacce.
Quando qualcuno ti dice che sei un disastro.
Quando qualcuno ti dice che non capisci. Quando qualcuno ti dice che tu o un altro è la stessa cosa.
Le domeniche senza le mille lire di nonna. I libri noiosi.»

Il testo, rivisitato negli interni, arriva con un font ad alta leggibilità

 «Da sempre lavoro dando spazio all’inclusione. Dal 2015promuovo la lettura e,  la mia esperienza di libraia mi dice che le storie devono essere accessibili e per tutti. Ci sono pochissime case editrici che utilizzano font ad alta leggibilità e a volte non è facile trovare titoli giusti, oppure, ci sono storie bellissime che non possono arrivare a chi ha un problema di dislessia o una fragilità nella lettura. Così è nata la scelta di utilizzare un font che, ne sono certa, diventerà un compagno di strada anche delle nostre prossime pubblicazioni.» Daniela Girfatti

Dati tecnici

EMME COME. Il meraviglioso mondo di Massimo
Scritto da Mauro Scarpa
Copertina e illustrazioni di Andrea Alemanno
Cartonato, interno con illustrazioni in b/n
Formato 14×20 cm, 242 pagine

COLLANA: ROMANZI DI STRADA
Prezzo: € 13,90
ISBN 978-88-944443-6-0
ETÀ 9+
Nuova edizione ad alta leggibilità con Font EasyReading

In libreria dal 29 giugno

L’autore

Mauro Scarpa

Mauro Scarpa è nato a Lecce nel 1974. È laureato in Pedagogia, ha vissuto a Torino e a Roma prima di rientrare nella sua città dove insegna Filosofia e Storia nei Licei.
Insegna recitazione, conduce laboratori creativi, scrive testi teatrali che porta in scena con attori e musicisti. Collabora con produzioni cinematografiche, con testate giornalistiche online, con librerie e biblioteche. Conduce laboratori scolastici. È autore di albi illustrati e romanzi. Con Read Red Road ha già pubblicato L’Opposto.

Loghi

logo read red road

Casa editrice

Read Red Road – Se leggi fai strada

Dal 2015 libreria indipendente con sede a Roma. Dal 2018 anche casa editrice con la passione per le storie “di strada” e lo sguardo puntato sulle piccole grandi avventure quotidiane. Un editore che segue la vita dei libri in ogni fase, dalla nascita dell’idea alla loro creazione e produzione. Ha pubblicato EMME COME. Il meraviglioso mondo di Massimo, di Mauro Scarpa; E se Zeus fosse nato a Napoli?, di Virgilio Panarese; l’instant book Squilibrati comuni. Guidonia Montecelio. Cronaca di un pareggio. Di bilancio, di Alessandro Alessandrini e Maria Lombardi. L’esordio nel mondo del libro illustrato è di  giugno 2020 con I mostri del buio, di Pina Irace  e le illustrazioni di Chiara Lamieri. A maggio 2020, invece, esce Gli zoccoli delle castagne, un racconto di Barbara Ferraro con le illustrazioni di Sonia Maria Luce Possentini, che tocca il tema dello sfruttamento del lavoro e dei diritti umani. Il titolo è finalista al Premio Andersen 2021 nella categoria Miglior libro 9-12 anni ed è l’unico italiano della terna selezionata.

www.readredroad.it – info@readredroad – Tel. 0639379689
Facebook: https://www.facebook.com/readredroad/
Instagram: https://www.instagram.com/readredroad/


Download Press Kit

Se vuoi conoscere maggiori dettagli su questo titolo invia un’email a ufficiostampa@lachicca.online

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

Subscribe To Our Newsletter

Get updates and learn from the best

Scopri gli altri titoli

Regina Kattiva

Una fiaba moderna, a cavallo tra fantasia e realtà, firmata da Gabriele Clima, che ritorna nel catalogo di Edizioni Corsare dopo il grande successo de

Cover del libro L'isola di Lube

L’isola di Lube

Una storia su un’estate speciale per tre fratelli di 8, 11 e 12 anni. Un’estate senza genitori, in cui ci si sente più grandi, si

La corsa degli animali

L’opera prima di un talento dell’illustrazione, Jean Mallard, reinventa il nonsense di Daniil Charms, geniale autore dell’avanguardia russaUn albo illustrato di grande impatto visivo, l’affascinante