fbpx

La straordinaria metamorfosi del maestro Zorba

Un romanzo dalla parte dei bambini. Un libro divertentissimo che parla di empatia scritto da un’autrice che di bambini se ne intende

Dati tecnici

LA STRAORDINARIA METAMORFOSI DEL MAESTRO ZORBA

di Martina Folena
Illustrazione di copertina di M. Cristina Costa

formato 21 x 15 cm 

Pagine 116, € 12,00
ISBN  978-88-99136-74-1

Età: 9+

Il maestro Zorba Morlacchi odia i bambini, specialmente quelli di Prima, con cui quest’anno avrà a che fare. Non stanno mai fermi, non capiscono nulla, hanno le mani appiccicose, piangono e fanno continuamente domande assurde; specialmente una è indomabile e sembra non avere paura di lui: Melissa Corallo.

Una mattina Zorba si sveglia e, con terrore, si accorge di essere tornato bambino, pur continuando a ragionare come un adulto dal cuore arido.

Che sia dipeso da quel nuovo integratore consigliato dalla bella farmacista? Oppure c’è lo zampino della bacchetta magica della terribile Melissa? Come che sia, il piccolo Zorba scopre che essere bambino può avere dei lati inaspettati, come scatenarsi con gli amici e divertirsi come un matto…

Un romanzo dal ritmo galoppante che fa sorridere sin dalle prime righe, con personaggi delineati in modo efficace e brillante. Un protagonista burbero e cinico, che richiama alla memoria gli adulti terribili e arroganti descritti dal grande Roald Dahl. Una storia ironica e piena di verità che, con leggerezza, entra davvero nei panni dei bambini. Per riuscire a capirli finalmente, al maestro Zorba è necessario diventare uno di loro!

Un libro per non smettere mai di meravigliarsi, divertirsi, fantasticare, giocare, ridere… 

Dietro le quinte di Zorba, di Martina Folena

“Quando ero bambina non vedevo l’ora di diventare grande per essere finalmente presa sul serio, ma da adulta mi aspettava un’altra sorpresa: sono sempre ‘piccola’, perché c’è sempre qualcuno più vecchio di me! Avere una fisionomia molto giovanile non è di aiuto; ora che ho quasi trent’anni inizio a credere che dovrò lottare per essere rispettata ancora a lungo, se non per il resto della mia vita.

Dentro alla storia poi, come spesso accade, è finito anche altro, come la mia esperienza decennale di educatrice teatrale nelle scuole. Nel mio lavoro quotidiano sto molto attenta a prendere sul serio le emozioni e i pensieri dei bambini, dando alle cose il giusto peso – ma senza sminuire o svalutare solo perché si tratta di bambini e non di adulti. E quante volte mi sono imbattuta in insegnanti disinteressati che mi hanno messa in difficoltà, umiliando gli alunni o mostrandosi talmente insofferenti nei confronti dei laboratori da rappresentare un vero e proprio ostacolo. Ecco, c’è un capitolo in Zorba in cui metto nero su bianco tutto ciò che molte volte avrei voluto dire o fare in quelle circostanze.
Spero che possa essere una storia catartica così come l’ho intesa scrivendola: per i bambini, affinché facciano pratica di rivincita e di empatia, e per gli adulti che da bambini sono stati feriti come lo sono stata io. Ho scritto esattamente quello che avrei desiderato leggere a nove anni, come faccio con tutte le mie storie. Mi sono molto divertita, e spero che farà ridere anche i lettori, di qualsiasi età”.

L’autrice e illustratrice

Martina Folena è un’educatrice teatrale specializzata in narrazione per l’infanzia. Si occupa di laboratori di teatro, letture animate e scrittura creativa in diversi ambiti, dalla didattica all’intrattenimento. Con il progetto “La Cantastorie” fa rivivere la tradizione orale, raccontando fiabe popolari, esibendosi all’interno di festival ed eventi, in teatro e in televisione. Con il suo romanzo d’esordio (Valdombra, ed. MIMebù) si è classificata terza al Premio Letterario Battello a Vapore 2019. Sulla sua scrivania ci sono pile di libri di fiabe, fogli pieni di annotazioni e il suo gatto arancione, Calvin, a cui piace dormire sopra gli appunti. Il suo sito web: www.lacantastorie.com

Loghi

Logo di Edizioni Corsare

Casa editrice

La casa editrice edizioni corsare nasce nel 2000 da un progetto di Giuliana Fanti orientato alla pubblicazione di libri di teatro e arte. Il 2003 è l’anno in cui avvia la pubblicazione di albi illustrati per bambini e ragazzi, caratterizzati da una forte cifra autoriale e da un lavoro costante di ricerca e progettazione.
E ancora libri di teatro per ragazzi, Teatri pop-up, la collana Teatri di carta (albi ispirati a spettacoli teatrali), narrativa per bambine e bambini dai 9 ai 13 anni, La Collanina, per le prime letture autonome.
La casa editrice ha mostrato sin dall’inizio una cura per la qualità e per i dettagli, privilegiando gli autori italiani e la voglia “di andare controcorrente”, come spiega Giuliana Fanti in un’intervista pubblicata nel numero di novembre 2020 di Andersen per i primi 20 anni di attività.
Per il 2021 l’obiettivo è sempre lo stesso: la qualità delle storie e la potenza delle illustrazioni.

Edizioni Corsare


Download Press Kit

Se vuoi conoscere maggiori dettagli:

Francesca Tamberlani Ufficio Stampa LaChicca invia un’email a ufficiostampa@lachicca.online

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

Subscribe To Our Newsletter

Get updates and learn from the best

Scopri gli altri titoli

Semini

Un albo delicato e disarmante che, in forma poetica, ci svela la quotidianità di un bambino e il suo intimo sentire. Un libro che segna

La mia casa piccola

Una casa troppo piccola ma accogliente e amatissima. Un trasloco sofferto ma che si rende necessario. Un albo illustrato che affronta uno dei cambiamenti più

DIARIO DI GUERRA di Olga Grebennik

Una testimonianza urgente, scritta e disegnata sotto i bombardamenti dei russi a Charkov. Una matita e un taccuino per raccontare otto giorni nei sotterranei ucraini